Home > Roma > Stratificazioni

Stratificazioni

Roma…1992, i primi vagoni della metropolitana vengono dipinti.
Roma…2010, diciotto anni dopo, l’impatto visivo dei Nomi sui treni non si arresta, anzi si ammassano uno sopra l’altro in una folle corsa per la visibilità, strato su strato, generazione su generazione. Opere in perenne movimento su e giù per la città che diventa un enorme museo urbano. Opere che, esposte ad intemperie, pioggia, vento, sporcizia, Sole e fattori umani quali acidi utilizzati per pulire i vetri, col tempo INVECCHIANO, proprio come l’autore dell’opera invecchia. Opere con una vita Propria. Si potrebbe azzardare l’ipotesi che si sia Realizzato cio che i Futuristi teorizzavano cento anni fa!

  1. gigi
    5 ottobre 2010 alle 4:39 pm
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: