Home > Milano > Rufer MCD al Leoncavallo 1998

Rufer MCD al Leoncavallo 1998

Subito a sinistra c’è il pezzo di Sharp che avevo postato su Pezzate tempo fa.
Ora è il momento di Rufer MCD, che sta per Milano City Damagers, anche se al me vecchio punk viene subito MDC (Millions of Dead Cops).
Mi sembra di ricordare che doveva essere un muro di crew, ma il buon vecchio Ruff si trovò a smazzarsi tutto da solo.
Complimenti per il coraggio, comunque, perché stare di fianco a un pezzo di storia del writing di NYC come Sharp non è da tutti!
A completare i tutto, sulla destra, i 16K. Ma li vedremo in un prossimo post
Purtroppo, i mattoni del muro dietro facevano filtrare l’acqua nel cappannone dall’altra parte, per cui, qualche tempo dopo, i vicini propietari del muro comunicarono al Leo che le pezze che circondavano la loro ditta gli piacevano tanto, ma dovevano purtroppo impermeabilizzare.
Una mano d’intonaco passò sopra a tutto.

Aggiornamento – Rufer mi scrive: ” In realtà, se non ricordo male alla prima giornata di lavori parteciparono tutti i membri della crew, il lettering infatti è il classico Paris Style di Rize. Oltre a lui Deca, Cap12 e forse c’era ancora con noi il buon Neil. Mi sa che per non so quale congiunzione astrale mi ritrovai da dolo il secondo giorno, la Domenica, ed è per questo che appare solo la mia firma.”

(foto: Secse)

Annunci
Categorie:Milano Tag:, , ,
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: