Home > Milano, New York > TIGHT 15 – FUNKY ITALIAN STALLIONS

TIGHT 15 – FUNKY ITALIAN STALLIONS

Vol15_800_Shadow

TIGHT era la fanzine di writing di Phase2. In origine si chiamava IGT e non era fatta da writer veri e propri, fondatore era un fotografo di NY, Dave. La rivista, che era la prima interamente dedicata al writing, aveva cambiato diversi nomi ed era uscita dal 1984 fino al 1994. Sky4 sta cercando il numero 15, credo l’ultimo. Ho dato un’occhiata e qualche anno fa una galleria di NY ha fatto una mostra retrospettiva, avevano anche da vendere 100 collezioni complete. Quando ero stato a prenderla nei loro uffici (casa di Dave) credo 1990 mi aveva detto che non esisteva più completa, anche se poi Rae mi ha detto di averla anche lui presa completa circa 1992. Va be, insomma, gli ho scritto e il gallerista mi dice che per questo, il numero 15, vuole 250$.

Questo era il numero con lo speciale su Sky4, Funky Italian Stallions. Il paginone centrale qui sopra viene dal sito della galleria, le altre sono foto mie fatte così col cellulare. Se volete vedere la parte di Sky4, è stato l’unico italiano e uno dei pochi europei a esser pubblicato. All’epoca era già stata una bella mazzata e, a distanza di tanti anni, è diventato un evento di significato storico. Per tutti noi questi shout out sono un bel ricordo di Phase, maestro folle e sconfinato con cui avevamo passato diversi anni qui a Milano. Se volete più storie, prego pagare: 250$ a botta.

 

611327597.968816

La pagina di Sky in formato big per i veri feticisti. E la copertina big sempre croppata alla cazzo di cane da Google Photoscan. Poi un dettaglio del testo dove Phase in sostanza opera una divisone transustanziale tra cuore e anima per la quale non ho gli strumenti concettuali utili a una traduzione. Penso sia necessario operare un po’ come faceva Sun Ra, quindi su un piano di conoscenza più afro-egizia. In sostanza vuol dire che se non ci stai dentro e propali bufale lui tornerà dallo spazio tempo ulteriore dove attualmente risiede per darti generose pedate nel culo. Quindi occhio, non cadere mai in questi tranelli culturali:

  • credere a storie dell’hip hop non certificate
  • approfondire in maniera pressapochista la storia dei neri sia africani che americani
  • menartela perché i Masai Movers Massive non sopportano il ciarpame

Sky ha lasciato nei commenti un ricordo:

Che dire, avere dei pezzi pubblicati su IGT è stato un onore, all’inizio non avevo capito l’importanza, ma con il tempo ho capito che Phase mi aveva concesso un’occasione unica che a poche persone aveva dato.
Purtroppo non ho più nessuna di queste riviste poiché le ho regalate a un carissimo amico, ma mi rimangono i ricordi dei giorni passati con Phase a cercare giocattoli mentre lo ascoltavo parlare di qualsiasi cosa. Resta in pace amico mio e grazie di quello che hai fatto x me…

611327854.709766

 

Categorie:Milano, New York
  1. Sky4
    16 maggio 2020 alle 8:46 pm

    Che dire,avere dei pezzi pubblicati su IGT è stato un onore,all’inizio non avevo capito l’importanza,ma con il tempo ho capito che phase mi aveva concesso in occasione unica che a poche persone aveva dato.
    Purtroppo non ho più nessuna di queste riviste poiché le ho regalate a un carissimo amico,ma mi rimangono i ricordi dei giorni passati con phase a cercare giocattoli mentre lo ascoltavo parlare di qualsiasi cosa.resta in pace amico mio e grazie di quello che hai fatto x me…..

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: