Archive

Posts Tagged ‘1997’

In memoria di Luca Rossi 23 febbraio 1986

23 febbraio 2017 Lascia un commento

lucarossi97

31 anni fa, il 23 febbraio del 1986, veniva ucciso Luca Rossi, colpito da un proiettile sparato da uno sbirro in borghese.
Luca non lo conoscevo bene.
La prima volta che parlai con lui fu nel posto più assurdo dove potevano incontrarsi due ragazzi di 18 anni, lui vicino a Democrazia Proletaria, io anarcopunk: in una caserma dell’esercito.
Avevamo 18 anni, era il 1984 e ci era arrivata la cartolina per la visita militare obbligatoria.
Ci siamo conosciuti perché, su un paio di migliaia di ragazzi siamo stati gli unici 2 a chiedere (a un parà della Folgore oltretutto!) informazioni sul servizio civile alternativo a quello militare.
Subito ben visti, dopo nemmeno un paio d’ore in caserma!
In seguito mi sarà capitato di chiacchierarci una manciata di volte, a qualche assemblea o manifestazione. Poi, dopo il suo omicidio, ho scoperto che avevamo diversi amici comuni.
Aveva la mia età.
E nessuno dovrebbe morire a 20 anni.
Nel 1997, 20 anni fa, io e Teatro avevamo fatto questo pezzo dedicato a lui, insieme ad Atomo, Xwarz e Shah che dipingevano sul muro di fianco.
Negli anni, di pezzi veri e propri, ne ho fatti un paio di centinaia. Ma quelli che considero veramente importanti sono pochi.
Questo è uno di quelli, e non per questioni di stile e di disegno.
Ciao Luca, noi non dimentichiamo.
Non dimenticheremo mai.
cavallo-luca-rossi97

Argentoni all’asilo

22 luglio 2016 Lascia un commento

 

1997 mork flood GSrid

MorkOne e Flood GS “GieS”, Parco Sempione, Milano 1997.

Se la memoria non mi difetta, la GS era una crew che raccoglieva altre crews, di cui facevano parte gli MDS, la crew della scuola tedesca di Milano, in cui stavano i “crucchi” ambrosiani Mork e Flood.
Il 1997 era l’anno in cui erano stati a Berlino e avevano scoperto i blocconi e i silver che si usano da quelle parti, e decisero di trapiantarli sui muri milanesi, che in quanto a grigiume, non hanno niente da invidiare a Berlino (o almeno è quello che diceva Flood in un’intervista).
In effetti, quell’argento sul muro di mattoni dell’asilo al Parco Sempione, aveva il suo bell’effetto. Si vedeva da mezzo parco, attirando l’occhio di tutti i passanti, per la gioia dei pusherz che lavoravano in zona.
Ora quel muro non esiste più, ci hanno fatto una cinta di legno bassa, che separa l’area asilo e giochi bimbi dal resto del parco, mentre gli spaccini sono migrati altrove.
Comunque, questa era una delle prove piccole. Poi i maestri dei blocconi si sarebbero allargati (Flood in particolare) oltre il pensabile.
Pollice su per gli outlines larghi come strisce pedonali, che sono i miei preferiti…

Categorie:Milano Tag:, , , , ,

Opium e DropC sulle Nord, 1997

10 maggio 2016 1 commento

 

AirOneTHP DropCKC E930 97

Opium THP e DropC CKC, window-down a Laveno, 1997.
Vabbé hai scritto opium e riporto opium, ma senza darsi delle arie.
Dropsy, invece, scrive il suo con le sue classiche lettere “organiche”.
Bei pannelli sottofinestra che occupavano mezza carrozza su una EB930, puliti e precisi, per due che dominavano le Nord nei 90’s.
Firma di Hekto, resto di qualche bombing precedente.
Erano un po’ che non postavo foto mie di treni, eccone una!
Categorie:Varie Tag:, , , , , , ,

Guen DCN sulle Nord 1997

gen fnm90qualcosa

A me questo “softie” (con lo stile di Guen, questo possiamo chiamarlo softie?) con le lettere iperconnesse e ipercompresse, dove metà della lettera è parte di quella successiva, piacciono moltissimo.

Riempimento, outline, riflessi, abbozzo di sfondo e chiuso così.
Morbido giallone sulle pareti dei vecchi marroni delle nord…

Categorie:Senza categoria Tag:, , , ,

Cone Nitro SAD in FNM 1997

12 febbraio 2016 Lascia un commento

Cone Nitro SAD 97

Cone e Nitro “Neks” SAD su FNM, circa 1997.
Il pannello di Cone era già apparso su un vecchio numero di Tribe, ma senza il “Neks” di Nitro, che completava questo w-d su metà della carrozza EAB 810 delle Ferrovie Nord.
Diversamente da altre foto che ho fatto a Laveno, questa non è fatta ad agosto, ma in autunno/inverno.
Da qui i finestrini del treno melanconicamente appannati che, insieme alla panchina vuota, danno all’ambiente quell’aura di tristezza, che il Lago Maggiore d’inverno dona a piene mani.
Categorie:Varie Tag:, , , ,

Dumbo sulle Ferrovie Nord, 1997

21 aprile 2015 3 commenti

1997 dumbo FNM

Dumbo VDS FIA sulle Ferrovie Nord, 1997

Lo ammetto, sto tirando un po’ troppo la corda. Questo blog si chiama “Pezzate Passate” e, se il 1997 sia abbastanza “passato”, è una questione abbastanza opinabile… Comunque, visto che avevo già postato poco tempo fa Hekto e Panda, che stavano sulla carrozza di fianco a Dumbo, tutti quanti fotografati nella stazione FN di Laveno. eccolo qui. A mio parere ci voleva qualcosa targato VDS, FIA e Lords of Vetra su Pezzate. Prometto che, prossimamente, posterò un pezzo preistorico, per recuperare!

Qui Dumbo stava su una carrozza EA940. A proposito: come vedete, il modello di carrozza sta sulla fiancata, e quella parte, se coperta da un pezzo, viene sempre cancellata. Quel numero è la “targa” della carrozza, e viene usata per programmare la rotazione delle carrozze nella formazione dei treni. EA-940-63 significa che la carrozza è la n.63 del modello EA-940.

Categorie:Milano Tag:, , , ,

Hekto e Panda MDF su Ferrovie Nord, 1997

13 aprile 2015 1 commento

1997 hekto panda FNM

Tra le più conosciute crews romane, MDF è stata sicuramente la più conosciuta fuori Roma.
Attenzione: con “conosciuta” intendo treni visti dal vero, vernice su metallo, non foto su fanzines o sui siti vari. E non si può negare che gli MDF abbiano colpito TANTO un po’ dappertutto.

Questi due pannelli di Hekto e Panda (cui mancavano un paio di finestrini di spazio per essere un end to end) stavano su una carrozza EB740, fotografati nell’aprile del 1997 nel mio spot preferito, la Stazione FNM di Laveno. Quindi presumo che le pezze siano state fatte tra fine 96 e primi 97.

 

 

hekto laveno 97

panda laveno 97

Categorie:Milano, Roma Tag:, , , ,