Archive

Posts Tagged ‘THP’

Opium e DropC sulle Nord, 1997

10 maggio 2016 1 commento

 

AirOneTHP DropCKC E930 97

Opium THP e DropC CKC, window-down a Laveno, 1997.
Vabbé hai scritto opium e riporto opium, ma senza darsi delle arie.
Dropsy, invece, scrive il suo con le sue classiche lettere “organiche”.
Bei pannelli sottofinestra che occupavano mezza carrozza su una EB930, puliti e precisi, per due che dominavano le Nord nei 90’s.
Firma di Hekto, resto di qualche bombing precedente.
Erano un po’ che non postavo foto mie di treni, eccone una!
Categorie:Varie Tag:, , , , , , ,

89/90’s tags a Milano

19 aprile 2016 2 commenti

Serie di tags del’89 e primi anni 90 (la foto, di Japo / JDM Photo, è del 1993), su un portone dietro al Cinema Orfeo, in zona Parco Solari, sulla direttrice dal Giambellino verso il centro di Milano.
Ci sono diversi di quelli che hanno messo il sud ovest della città sulla mappa del writing milanese
, sopratutto MNP e THP, oltre a TKA e qualche nome meno conosciuto.KayOne e Rush con 2 stili diversi, Yazo, Mr.Duke (Tebò), Guz TKA, Crase (poi Craze) e diversi altri, come Das 8 e Mat (prima tag di DropC CKC).
AirOne pre THP, con anche la sua vecchia tag Nho.


Milano 89/90’s taggin’!
(grazie a KayOne x i nomi che non riconoscevo!)

Categorie:Milano Tag:, , , , , , , , , , , , ,

Wild Flowers Takin’ Control – 1998

15 aprile 2016 Lascia un commento
Teatro, Honey, AirOne, Yazo e qualcun altro
MC6 – S13 – THP
“Wild Flowers Takin’ Control”, Ortica, Milano, circa 1998.
Le dimensioni le capite dalla Panda parcheggiata davanti…
In questo muro ci dovevo essere anch’io, ma non ci sono.
Tutto era partito da Atomo, che aveva ricevuto richiesta di “decorare” questo muro (terrapieno delle FS, li sopra passano i treni) da alcuni abitanti della zona, l’Ortica, storico quartiere della città.
Come al solito, non aveva tempo, così ci passò, a me e Teatro, il contatto, per vedere cosa si riusciva a combinare.
Dopo alcuni incontri, capimmo che potevamo fare, più o meno, quel cazzo che ci pareva. La gente dei palazzi voleva solo avere un po’ di colore invece di un paretone grigio di cemento.
Si decise quindi di imbiancare, e poi procedere con la murata, che doveva essere una specie di “rivincita” della natura selvatica (anche se strana e mutante) sulle strutture umane.
Per cui si pensò di rappresentare la scena come se il muro fosse crollato, con il treno che casca dalle rotaie sovrastanti (opera di Honey), e un panorama selvaggio che appare al posto della parete, con le pezze di tutti quelli che parteciparono.
Io, come detto sopra, non c’ero. Era un periodo che ero preso male per cazzi miei, che raggiunsero l’apice proprio nelle settimane in cui si dipinse.
Una domenica ero pure andato li, anzi, un paio di spruzzate, il beige e il grigio di qualche pezzo di cemento crollato, disegnato in basso, l’ho anche fatto, ma poco o niente.
Sai quando sei preso male?
Ecco.
Per fortuna che Teatro è un lavoratore instancabile, dato che realizzò lui quasi tutta la parte “natura” degli sfondi e quel cielo allucinante, e Honey si impegnò al 100% su quel treno, tenendo così alto il nome delle crew di cui faccio parte (S13 con il primo e MC6 con il secondo) che, fosse stato per me, avrebbero fatto la figura da cioccolatai.
Poi, per le lettere e altre cose, ci furono anche AirOne e Yazo che, come sempre, tenevano alto il nome dei THP, oltre a qualcun altro che ora non mi ricordo.
Il pezzo esiste ancora, anche se quasi totalmente scrostato, in Via Val Caffaro, una traversa di Via Ortica.
Mi ricordo che gli altri mi chiedevano “ma perché non dipingi?”
Boh.
Categorie:Milano Tag:, , , , , , , ,

Opak AirOne MastroK in FNM 1996

20 gennaio 2016 Lascia un commento

Opak Chart mas eb700 1996

End 2 end di Opak SDK, Airone THP (Chart) e MastroK THP SIC (2Mas).

THP e SIC, insieme a poche altre crews furono tra gli iniziatori e “dominatori” delle Ferrovie Nord, con una sterminata quantità di pannelli, e2e, wholecar, dal 1992-93 fino almeno al 1996-97 (periodo in cui cominciarono ad arrivare molte nuove crew di scuola diversa), come racconta AirOne stesso.

Qui un esempio della loro produzione su metallo dove, per l’occasione, avevano portato il francese Opak della crew SDK.
Opak
opak honet fnm97

Chart (AirOne)
Airone96 ebd700

2Mas (Mastro K)
MastroK96 ebd700

Il treno è un EBD 700 delle FNM, elettromotrice passeggeri di seconda classe, la cui “D” nella sigla stava a indicare la presenza di uno scomparto postale, convertito in seguito in area passeggeri senza sedili. Questi treni rimasero in servizio fino a oltre il 2010, per poi essere accantonati in questi ultimi anni.

Per farvi un’idea della storia di questo treno, un paio di immagini recuperate in rete:
L’elettromotrice EBD700-14 (la stessa dell’e2e) nel 1979, con livrea marrone:
ebd700 1979E una decina di anni fa, accantonata nel deposito di Garbagnate:
ebd700 garbagnate.jpg

Categorie:Varie Tag:, , , , , , ,

AirOne THP sotto il cavalcavia 1992 o 93

27 novembre 2015 Lascia un commento

air1

AirOne THP, Via Richard, Milano, circa 1992/1993.
Parapetto delle scale che salgono al Cavalcavia Don Milani. A destra e a sinistra ci sono i 2 sensi di marcia di Via Richard.
Dietro le spalle del fotografo (io!), sui muri del cavalcavia, c’era la HoF dei 16K e, dato che il pezzo è dedicato, oltre che alla Manu, ai 16BC (il nome della crew prima di diventare 16K), presumo sia prima del 93, anno in cui cambiarono nome.
Il cavalcavia passa sopra al Naviglio Grande e alla ferrovia, tra la stazione di Porta Genova e San Cristoforo, e sui suoi muri portava i 16K da questa parte (dal 93 se non ricordo male) e i THP (e la MNP prima ancora) dall’altra. Zona Giambellino di là, zona Barona di qua.
Mi ricordo che avevo i coglioni girati, perché avevo fotografato tutta la HoF THP sull’altro lato e, arrivato giù da quella scala feci l’ultima foto della pellicola (questa).
Tirai fuori il rullino nuovo per cambiarlo e… avevo portato un rullino in bianco e nero per sbaglio.
Ora, le pellicole in b/n sono per due tipi di fotografi: quelli che se la tirano da artisti e si atteggiano a maudit, e quelli poveri, perché costava di meno stampare.
In entrambi i casi, per fotografare pezzi, fa cagare.
Per cui, se NON ho foto lato Barona, ora sapete perché!

Categorie:Milano Tag:, , ,

Teatro – FNM Laveno – 1995

26 marzo 2015 4 commenti
1997 Teatro FNM
Teatro, FNM, 1995.
Io e Teatro abbiamo iniziato a dipingere insieme nell’89/90, e con Jet4 e altri avevamo fatto la crew S13 poco dopo, pezzando per anni insieme.
poi, per vari motivi, dal 95/96 in poi, abbiamo molto ridotto l’attività. O almeno l’ho molto ridotta io. Infatti Teatro è entrato nei THP e ha cominciato a dipingere stabilmente con loro, facendo anche un po’ di metallo.
La libellula qui sopra, che risale a quel periodo, ed è parte di una serie di pannelli THP su diverse carrozze, l’ho fotografata nell’agosto del 1997 alla stazione di Laveno, uno dei posti migliori, all’epoca, per fotografare pezzi sui treni, con le rotaie rialzate rispetto alla strada che passa di fianco. Ora non c’è un granché, ma in quegli anni era un museo all’aperto sulle rive del Lago Maggiore…
Nota di colore: tag di Bates AIO in alto, dalla Danimarca alle FNM!
Categorie:Varie Tag:, , ,