Archivio

Posts Tagged ‘VDS’

Welcome to Darsena!

21 aprile 2017 4 commenti

Della Darsena e dei pezzi che sono stati fatti li, da almeno il 1991 in poi, ne abbiamo parlato in diversi post, dal primo bombing MNP ai primi softie S13-LHP, dai pezzi dell’87 sulla casa occupata a quelli degli anni successivi (1991 e 1994), fino ai bombing VDS di fine anni 90.
Sopratutto quelli sulla riva non duravano molto, venendo subito ricoperti da bombing successivi.
Questo non succedeva sempre, però. Alcuni pezzi durarono diversi anni.
In questa foto, fatta da Secse nell’estate del 1998, si vede un panorama abbastanza vario: partendo da sinistra si vede un pezzo della murata fatta da Phato e Shad (penso nel 1992) sul Kasotto, seguito da un paio di piccoli pezzi non riconoscibili, dopo l’albero il “Buio” di Bzk, seguito da uno che boh e dalla pezza di Dumbo in nero con outline bianco del 97-98, con cui coprì l’S13 del 1991.
Al centro il TDK che Sten, Mec, Raptuz e Reo fecero poco dopo l’S13.
Subito di seguito il MNP grande, che i Napalmz fecero per rimarcare il territorio dopo che Shad e Kado TKA andarono sopra all’MNP precedente in ignoranza style.
Going over sopra al going over, quindi. Un pochino poco attenti, però, dato che il loro sfondo fiammeggiante andò sopra al D.A.S.V. firmato (D)ayaki-(A)tomo-(S)wartz-(V)andalo del 1992 (questo non so se lo posto, la storia è divertente ma l’oggetto bruttarello…).
Di seguito, pezzi e pezzulli successivi, oltre al gruppo di omarelli che pescano nel naviglio.
Sulla casa occupata, dietro, si vedono i resti della prima pittata S13 del 1991 (sulla casa a sinistra in basso), quelli di Teatro del 1994 circa (il primo piano) e quelli intorno al 1997-98 (in basso a destra) firmati Vandalo e Honey.
8 anni di writing sul porto di Milano.
La Darsena vera, non la tristezza che c’è ora.

VDS in Darsena 1998

23 gennaio 2017 2 commenti

 

vds4-darsena

A occhiometro, questa 40ina di metri di VDS firmata collettivamente Lords Of Vetra, sorpassa di qualche lunghezza l’MNP di qualche anno prima che stava più in la.
Per darvi un’idea, il tram che sta passando sopra (Tram Serie 4600 dell’ATM) è lungo quasi 20 metri.
Era sicuramente il bloccone più grande mai fatto in Darsena e, pur non essendo il più grande a Milano, era sicuramente quello con la visibilità maggiore data la posizione in centro città.
Sulla sinistra compare il chitarrista fatto da non mi ricordo più chi e la “P” del vecchio LHP argentone, fatto da Inox nel 1991.

(Foto: Secse)

Categorie:Milano Tag:, , , ,

Dumbo in Darsena 97-98

20 dicembre 2016 1 commento

 

dumbo-darsena-98

Questo pezzo di parete, dove Dumbo fece nel 1997 o 98 questa pezza nera con outline e 3D bianco, per me, è un po’ un pezz’ e core!
Perché sei-sette anni prima del bianco-nero di Dumbo, ci rutilavano i colori S13 lasciati dai miei soci Jet4 e Teatro, risalenti al 1991-92, che spuntano ancora nella foto sotto il pezzo sulla destra.
Inoltre, sempre sulla destra, spunta pure un pezzo della T di TDK lasciata dai Damage Kids qualche mese dopo di noi, che fu il pezzo rimasto integro più a lungo di tutti..
Quando ci arrivò lui, la darsena era un po’ terra di nessuno: le pezze venivano coperte dopo poco e i writers facevano quasi tutti robe semplici, sapendo che non sarebbero durate. Infatti Dumbo, con il suo stile scarno e quelle stelline luminose da writing anni 70, non coprì il nostro S13 ma le pezze che qualcun altro già ci aveva fatto sopra nel frattempo.
La Darsena, pur non essendo affatto un Hall of Fame, fino a quegli anni aveva sempre raccolto e accolto i nomi di chi bombardava Milano, fin dalla prima rullata di biancone degli MNP e dai colori di Atomo Xwarz e Shah, passando per NYC kids come Sharp e Smith, a molti altri.
Qualche anno dopo sarebbe iniziato il lavoro di ristrutturazione che avrebbe portato ai muri di mattoncini tanto cari ai geometri delle villette brianzole, togliendo la fama internazionale del muro per donargli quell’afflato da recinzione di borghetto provinciale.

(Foto del 1998: Secse)

Categorie:Milano Tag:, , ,

Lords Of Vetra 1997

22 novembre 2016 Lascia un commento

 

lords-of-vetra98-mod

Piazza Vetra racconta la storia di una piazza e di un parco, il Parco delle Basiliche, dove 3/4 della Milano di notte si incontarava prima o poi, a qualunque ora.
Negli anni più affollati, la seconda metà degli anni 90 sopratutto, vedeva migliaia di persone affollare i viali a qualunque ora, di giorno come di notte, d’estate come d’inverno.
Tra i suoi frequentatori trovavi di tutto, e fra questo tutto pure molti writers milanesi, che la usavano come base di partenza per partire verso muri e stazioni del resto della città.
Lords Of Vetra era una sorta di ubercrew che raccoglieva diverse altre crews già esistenti: GR, RNS, VDS, MDF e qualcun’altra (TAK? non mi ricordo più).
Questa pezza, se non ricordo male, stava sul muro cieco che circondava l’edificio di Via Vetere, dove c’è lo spiazzo di fronte al Rattazzo.
Era uno dei vari accessi al parco, che rimase un luogo vivo e frequentato per diversi anni, finché il Comune di Milano decise di recintarlo, chiuderlo e farne un posto morto, per curare il riposo (si spera eterno) dei ricchi residenti della zona.

(foto: Secse)

Nitro Woam Weaze Oneman Shampo in FNM 1996

5 febbraio 2016 Lascia un commento

End 2 end fatto nel 1996 e fotografato a Laveno nel 1997.

Da sinistra a destra abbiamo Nitro SAD, Woam (Robin) e Waeze (Dumbo) RNS, Oneman GR VDS, Shampo BIC. Tutta gente che, chi di più, chi di meno, era ben presente sulle FNM.
Probabilmente, Vetra Di Sera era un po’ vuota, quando stavano tutti sulle Nord…

La rarità di questa foto è  che la carrozza su cui hanno dipinto è una EB900, le cosidette “Belghe” o tipo M2. Erano carrozze inizialmente costruite per le ferrovie del Belgio (SNCB o NMBS), di cui le FNM acquistarono alcuni esemplari a metà anni 90 (quindi, quando sono state dipinte erano arrivate qui da poco), che rimasero in servizio per una quindicina d’anni, girando poco sul lato comasco delle Nord, sopratutto negli anni in cui questa veniva dipinta (e fotografata!).
Non a caso, la foto l’ho fatta alla stazione di Laveno, lato varesino delle FNM.
A oggi ne rimangono 4 esemplari, non più in uso, fermi in diverse stazioni da un po’ di anni.

Comunque, per i particolari, ecco Nitro SAD e un pezzo di Woam RNS

Il resto di Woam (Robin), Wease (Dumbo) RNS e l’inizio di Oneman

Oneman GR e Shampo BIC

Categorie:Milano Tag:, , , , , , , , , , , ,

Vetrash Vandalz 1996 al Parco delle Basiliche

10 giugno 2015 1 commento

vetrash vandalz 96

Il muro al Parco delle Basiliche a cui si riferiscono queste foto è abbastanza speciale per me, essendo quello dove ho fatto i miei primi pezzi (1989).
Qualche anno dopo, quando Piazza Vetra era diventata uno dei centri principali per chi voleva tirare tardi senza farsi derubare dai locali del centro, molte crews hanno cominciato a trovarsi lì e a bombardare la zona.
Tra i bersagli principali, questo muro di Via Santa Croce, dietro alla Basilica di Sant’Eustorgio: lungo, alto il giusto per una pezzata senza sbattimenti di scale e visto giornalmente da migliaia di persone.
Negli anni ci hanno dipinto in tanti, ma le foto che vedete qui sono delle murate fatte nel 1996 (anno in cui BekaOne è stato a Milano e le ha fotografate!).
Spyce, Cleph, Reyn, Bean, Vez, Nega, Oneman e Duplo, per le crews TAK, GR, VDS e RNS.
Il collage che ho fatto qua sopra è un po’ un grezzume, per cui ecco le foto singole!

(foto: BekaOne – Consulenza: Urok PNP)

vetra1 spyce GR

vetra2 cleph

vetra3 Reyn TAK GR

vetra4 Bean - Vez-Cleph GR

vetra5 Nega Oneman RNS

vetra6 Rey Duplo TAK

Categorie:Milano Tag:, , , , , , , , , , , , ,

Dumbo sulle Ferrovie Nord, 1997

21 aprile 2015 3 commenti

1997 dumbo FNM

Dumbo VDS FIA sulle Ferrovie Nord, 1997

Lo ammetto, sto tirando un po’ troppo la corda. Questo blog si chiama “Pezzate Passate” e, se il 1997 sia abbastanza “passato”, è una questione abbastanza opinabile… Comunque, visto che avevo già postato poco tempo fa Hekto e Panda, che stavano sulla carrozza di fianco a Dumbo, tutti quanti fotografati nella stazione FN di Laveno. eccolo qui. A mio parere ci voleva qualcosa targato VDS, FIA e Lords of Vetra su Pezzate. Prometto che, prossimamente, posterò un pezzo preistorico, per recuperare!

Qui Dumbo stava su una carrozza EA940. A proposito: come vedete, il modello di carrozza sta sulla fiancata, e quella parte, se coperta da un pezzo, viene sempre cancellata. Quel numero è la “targa” della carrozza, e viene usata per programmare la rotazione delle carrozze nella formazione dei treni. EA-940-63 significa che la carrozza è la n.63 del modello EA-940.

Categorie:Milano Tag:, , , ,