Archivio

Archive for the ‘Quadri’ Category

X POSITION 10.92 MUZIK BY STEVE DEE JAY

3 ottobre 2019 Lascia un commento

XPOS

AMO MILANO. CI SONO NATO. I PRIMI RICORDI CHE HO DELLA CITTA’ SONO LEGATI ALLA METROPOLITANA. DA CERNUSCO A PIAZZA PIOLA.
A CINQUE ANNI VIAGGIAVO SEMPRE ATTACCATO AI FINESTRINI PER SBIRCIARE LE SCRITTE SUI MURI DELLA METRO: STELLE CERCHIATE A CINQUE PUNTE, B.R., B.R.N., FALCI E MARTELLO, CAPPI, SVASTICHE, W MILAN, JUVE MERDA… NON MI SCAPPAVA UNA SOLA SCRITTA IN STAMPATELLO. MIA NONNA ERA LA DONNA DI SERVIZIO DI UNA FAMIGLIA DI VIALE GRAN SASSO E SPESSO LA SEGUIVO AL LAVORO. MI HA INSEGNATO A RICONOSCERE LE STAZIONI E AD ALZARMI UNA FERMATA PRIMA E PREPARARMI DI FRONTE ALLA PORTA PNEUMATICA PER NON RISCHIARE DI RIMANERE A BORDO. A FINE GIORNATA MI ACCOMPAGNAVA ALLA CARTOLERIA DI PIAZZA ASPROMONTE E PER RICOMPENSARMI MI COMPRAVA UN PUPAZZETTO DI STARWARS.
QUALCHE ANNO DOPO VIAGGIAVO SEMPRE ATTACCATO AI FINESTRINI PER SBIRCIARE I MURI DELLA METRO: THROW-UP E TAGS DI SPYDER 7, MAD BOB, FLY CAT, SKY 4, KRAY. A CASA POI DISEGNAVO LE MIE LETTERE, E ANCHE LE TAVOLE DI ORGANI MECCANICI PER LE LEZIONI DI DISEGNO TECNICO. UN SABATO POMERIGGIO IO E UN ALTRO FENOMENO ANDAMMO A RUBARE GLI SPRAY ALL’EUROMERCATO E LA SERA DIPINSI PER LA PRIMA VOLTA. ERA IL MURO DI UN PANETTIERE CHE POTEVO VEDERE DALL’ALTO ALLA FERMATA DI CASSINA DE’ PECCHI QUANDO TORNAVO DALLA SCUOLA SERALE. ERA UN BUBBLE ARANCIONE, AVEVAMO RUBATO L’ANTIRUGGINE!
COSA C’ENTRA TUTTO QUESTO CON QUESTO TAPE? UN CAZZO, NATURALMENTE. MA ANCHE CON QUESTA X POSITION IO NON C’ENTRAVO UN CAZZO: C’ERA IL GIULLARE CHE ERA DI CERNUSCO COME ME E AVEVA PROPOSTO A FLY PER QUESTA ESPOSIZIONE UN DJ A COSTO ZERO E CHE SI PORTAVA PURE L’IMPIANTO… OVVIO CHE TUTTI ACCETTAMMO CON ENTUSIASMO. CON ‘STA RUFFIANATA IL GIULLARE PROBABILMENTE OTTENNE DI DIPINGERE CON FLYCAT, IO DI SUONARE IL GANGSTA RAP AD UN EVENTO SUPERFIGO E LA MOSTRA EBBE IL SUO SOUNDSYSTEM. SCRATCHAVO MALE, SUONAVO PEGGIO E MI RICORDO CHE MENTRE SUONAVO UN DISCO DEGLI UNITY 2 PHASE SI AVVICINO’ ALLA CONSOLLE E MI CHIESE CHI FOSSERO. TUTTO ORGOGLIONE GLI CHIESI SE CONOSCESSE GLI UNITY 2 DI BROOKLYN. “MAI SENTITI PRIMA” MI RISPOSE. “MA COME? SE SONO DI BROOKLYN!” “NO, MAI VISTI.”
CI RIMASI MALE, MA MI ERO PORTATO UNA BOTTIGLIA DA 75 CL DI LEFFE ROSSA A TEMPERATURA AMBIENTE E ME LA CIUCCIAI TUTTA.
MI PIACEREBBE SE QUALCUNO AVESSE ANEDDOTI DA RICORDARMI, FU UNA LUNGA SERATA MA DOPO LA BIRRA CALDA IO NON NE MEMORIZZAI PIU’.
DURANTE LA SERATA TRANSITARONO TANTE FACCE CHE CONOSCEVO E ALTRE CHE AVREI CONOSCIUTO POI, TANTISSIME FACCE DI MERDA CHE NON HO MAI VOLUTO CONOSCERE E UNA MIRIADE DI PERSONE CHE SI FACEVANO LE FOTO CON PHASE E GLI CHIEDEVANO L’AUTOGRAFO. AVREI PREFERITO MILLE VOLTE ESSERE IN SALETTA COI CKC A REBONZARMI, QUELLA SERA. QUANDO ALLA FINE DELL’ EVENTO PUNTAI VIA LEONCAVALLO ORMAI ERA TROPPO TARDI E LA’ NON C’ERA PIU’ NESSUNO.
DI QUELLA SERA CONSERVO ANCORA UNA SPILLETTA, DI QUEGLI ANNI SPENSIERATI CUSTODISCO IMMAGINI NEBBIOSE: LA METRO CHE MI PORTAVA A MILANO, PIAZZA ASPROMONTE CHE DIVENNE POI LA PLAZA, LA MIA PIAZZA, LE SCRITTE POLITICHE DEI SEVENTIES COPERTE DAI GRAFFITI DEGLI ANNI NOVANTA, L’I.T.I. SERALE, GIO’DOPE E I SUOI NUMARK, I DISCHI CHE SI COMPRAVANO DA MERAK, LE TAGS ASSOCIATE A LEGGENDE DELLA CITTA’ CHE DIVENNERO IN POCO TEMPO VOLTI E PERSONE. PER IL FINISSAGE ERO PASSATO IN LORETO A PRENDERE FLACO E AVEVAMO PERSORSO MELCHIORRE GIOIA PER ANDARE SUI NAVIGLI. IL CENTRO ERA ANCORA TRANSITABILE E C’ERANO I RESTI DEL LUNAPARK DELLE VARESINE. MI INDICO’ LUI LA STRADA PIU’ BREVE, IO ERO UN PO’ SPAESATO E CORSO S.GOTTARDO MI PAREVA UN LUOGO REMOTO, COSI’ DISTANTE DALLA ZONA EST.
COSA C’ENTRA TUTTO QUESTO CON QUESTO TAPE? UN CAZZO. NATURALMENTE. PERO’ E’ CIO’ CHE MI RICORDANO QUESTI DISCHI MIXATI. MILANO E’ LA MIA CITTA’. ED E’ PIENA DEI MIEI RICORDI AD OGNI ANGOLO, E PER QUESTO LA AMO.

Schermata 2019-10-03 alle 20.44.56

Grazie Steve per il pezzo bestiale. Io di quella serata mi ricordo l’outline più bello della mia vita, improvvisato da Phase per un ragazzino lì alla mostra. Mai visto più niente di simile. Igor della serata ricorda questo: Francesco, se non ricordo male, durante l’evento, mentre Twice NF breccava sul pavimento di legno grezzo colpi’ un chiodo che sporgeva dal pavimento con la testa e andò all’ospedale per farsi dare dei punti. Io ero alla mostra con Ozono e Hook …

Categorie:Milano, Mixtape, New York, Quadri

Bentornato vecchio 12Styles

4 dicembre 2009 2 commenti

Sempre dal CD dell’altro giorno, ho due backup di 12Styles, la mia galleria collettiva online del 1997 creata grazie alla collaborazione di tanti writer milanesi, dopo un’esposizione in Conchetta che avevo fatto (di ritorno da Londra, tutti facevano le tele).

C’è qualche link che non funziona, la mail non è più attiva, tutto è compresso in GIF per la banda dell’epoca, fatto con santa pazienza e un pò di fretta da mio fratello Marco. Questa è la versione seconda, dove c’è le foto di una jam al muretto, forse per il decennale, avevamo pittato dei pannelli. Manca purtroppo la Burners Selection linkata nel footer: era un top10 di pezzi storici di Milano, da lì in avanti si è perso tutto, comprese diverse foto e outline originali che mia sorella nega tutt’ora di aver mai ricevuto in consegna.

12Styles lo avevo presentato a Bologna per una riunione annuale organizzata da Soul Boy, che ci aveva preparato un PC online da cui abbiamo chiesto per la prima volta le pagine al server. I 16K c’erano. Credo che prima di questo ci fosse solo il sito di Nitro come writing italiano: questa parte della storia gli ho chiesto di scrivermela, speriamo arrivi perchè sono i primordi del web hip hop italiano.

Il logo è di Rae, anche la byline Aerosouldiers Studies, che spacca ancora adesso. Grazie a tutti ragazzi, è un bel progettino!

Categorie:Milano, Quadri Tag:

Drop e Jon156, 1994

26 novembre 2009 3 commenti

Murata da identificare, credo Niguarda da Drop. Onesta pezzata che non avevo mai visto, è finita in un folder a mio nome ma credo arrivasse da qualcuno dei CKC per My Name Is. Jon lo ho intervistato il mese scorso in un video col cellulare all’inaugurazione della sua mostra nuova qui a Milano, ci sono anche le foto della cartella stampa.

Categorie:Milano, Quadri Tag:, ,