Jazz del Mediterraneo

18 agosto 2018 Lascia un commento

Sto facendo una serie con la musica attuale che fonde tradizione arabo andalusa e jazz. Il primo volume ha roba del Marocco del sud che si chiama Gnawa, molto tribale e ipnotica. Il secondo volume ha più i grandi liutisti arabi che vanno dalla Tunisia al Libano con tessuto molto leggero e il terzo volume ha qualche voce femminile e uno o due pezzi da Persia e Turchia con ritmi più sostenuti.

Nelle note di ogni mix su Mixcloud ci sono i link di approfondimento e le tracklist. E’ tutta musica difficile da ascoltare qui in Italia e molto bella per la notte quando c’è più spazio per viaggiare.

 

 

 

 

Annunci
Categorie:Mixtape

Cyrus Trukalone: funk 45 mix

29 luglio 2018 Lascia un commento

Cyrus ha registrato un nuovo mix di funk, per i suoi standard è roba facile e secondo noi è uno dei suoi migliori. Sono quasi tutti singoli originali e ci sono diversi pezzi di Miami, nello stile che avevo esplorato qui in uno dei miei temibili roundup Youtube.

Tutti i mix di vinile raro di Cyrus TKA li ascoltate da questo link.

Categorie:Mixtape

Ghetto worldwide

29 luglio 2018 Lascia un commento

Ad aprile ho visto la mostra di David Goldblatt, il fotografo dell’apartheid che poi il mese scorso è mancato. Volevo fare una compila o una serie ispirata a questa suo foto molto forte. Proletaria, politica, nera. Alla fine ho fatto cinquanta minuti con i classici roots che nei primi anni ’90 venivano rimasterizzati in maniera eccelsa da Steve Barrow per l’etichetta di vintage reggae del famoso cantante Mick Hucknall il rosso. Siamo a metà degli anni ’70.

 

Categorie:Mixtape

La mitica S di Superman

2 giugno 2018 Lascia un commento

AC8F12CD-A13A-489A-A08B-2EF8DFF9ED9E

Mi è capitato per caso un pezzo del vecchio book con la famosa S di Palestro. Volevo fare cose calligrafiche, lettering classico non hip hop, top to bottom. Ne avevo una serie, sempre una o due lettere max. I PWD mi prendevano per il culo da matti, questa era la S di Superman, quella in Bazzini la S del suckers. Io bello deciso oro e lampone Dupli. Il resto della storia di Palestro è qui, era il 1990. Mi sembra questo episodio ci sia anche nel nuovo libro Buio Dentro.

 

Categorie:Milano

A Udine

2 giugno 2018 Lascia un commento

F7AB10AE-ECE0-4F18-938F-CA4F6E1AA5D7

Ho ritrovato qualche pagina del mio primo book. Questo è uno dei primi bombing credo 1989. Si entrava dal canalone di Cimiano e si risaliva il tunnel perché le stazioni al chiuso erano considerate più pregiate. Forse è proprio la volta che Fluido è entrato in bici, son tutti racconti riportati nel libro di Corrado appena uscito, Buio dentro. Quello sbrillone sulla tag era praticamente obbligatorio nel 1989 tra gli europeisti, penoso. Io per spaccare ci avevo aggiunto i grattacieli. Avevo le Casa Color Max Meyer del colorificio di Spyder, un lotto vintage: rosso di Cina un po’ acquoso e argentone ingestibile.

Categorie:Buio dentro, Milano

A Palestro

30 maggio 2018 Lascia un commento

Palestro

Corrado miticamente ci invia questa storia inedita e bella. Grazie che ricordi.

Dopo la festa di lancio da Spectrum oggi “Buio Dentro” esce oggi ufficialmente nelle librerie cogliamo quindi l’occasione di postare in versione full color questa murata datata 1989-1990 nel tunnel di Palestro MM1. La cosa curiosa è che queste foto si sono ricongiunte per la prima volta in occasione del libro dopo quasi trent’anni: lo “Yo!” di Mad Bob ce lo ha donato Kayone che l’aveva raccolto nella lavorazione di Vecchia Scuola, non so però quale fosse la fonte, il pezzo di Lord ce lo ha dato Sky 4 mentre il pezzo Shad arriva proprio dal diretto interessato che mi ha spiegato come scattando al buio non si fosse accorto di non aver inquadrato nei due scatti il pezzo nella sua interezza. Ecco spiegato perché manca un pezzo alla “a”.

Eravamo scesi a Palestro che era una mia fissa, ci andavo ai giardini da bambinetto. Continuavamo ad andarci. Dopo quella eri in S. Babila e lì credo nessuno ci fosse mai andato, almeno in quegli anni. Lì avevo fatto la mia mitica S calligrafica che già in Bazzini aveva generato un discreto ludibrio di Bang e Asky nei miei confronti. Io convintissimo. A Palestro c’era un piccolo layup ma quella sera niente treno quindi tunnel, così rimane. Pezzate a colori sul muro grezzo, belli freschi. Poi lì c’era anche sta cosa assurda che ad aver avuto una torcia vi saprei dire meglio. Tra tombino e tunnel c’e sotto al Planetario circa, un piano intero senza dentro niente, una pavimentazione che poi si affaccia sul tunnel. Nei primi tempi dopo la fase serranda scale mobili, scendevo io dal tombino e risalivo in stazione per aprire a tutti da dentro con la chiave triangolare. E lì in sto piano fantasma c’ero rimasto mezz’ora tra macchine gialle e non capire dove cavolo fossi, con la paura di volare nel vuoto ad ogni passo.

 

 

Categorie:Buio dentro, Milano

ATM: Tentato omicidio!

22 maggio 2018 Lascia un commento

Sabato ho dato a Fly due copie del libro Buio Dentro e mi sa che gli si è aperto un fiume di ricordi perché mi ha appena mandato questo volantino che avevamo fatto insieme nel 1993. Non era il primo, me ne ricordo un altro che credo sia uscito sul libro di Kay1, quello con il treno di Sky e le mie scritte a mano. Era stata la prima volta che l’ATM aveva sparato dietro ai writer. Quella volta Gomma ci aveva portati ad un microfono aperto a Radio Popolare con Umberto Gay e avevamo fatto volantinaggio sui mezzi in Circonvalla.

Questa volta qui invece siamo uno o due anni dopo, ero già nei TKA da un mesetto circa. Purtroppo non mi ricordo assolutamente niente di niente, magari nei commenti qualcuno ci aiuterà a ricostruire i fatti. Chi era sotto quella sera? Ho come l’idea che potesse essere Rae sulla linea di viale Monza.

Un grande GRAZIE a Fly per questo reperto di inestimabile valore. In basso vedete la data e la sigla FIP (Fotocopiato in Proprio, mi avevano detto che serviva ad evitare la denuncia per stampa clandestina o qualcosa del genere) e poi un sornione FTP a destra che voleva dire FUCK THE POLICE!!! Ciao raga, a presto con tutti gli aggiornamenti dal nuovo librozzo sulla subway.

WhatsApp Image 2018-05-22 at 19.34.38

 

Categorie:Buio dentro, Milano